ABC della scenotecnica

Benedetta Dalai

ABC della scenotecnica

Per conoscere lo spazio teatrale: manuale ad uso di addetti, studenti e appassionati


Manuali di script 81
Uscito il 06/2006
112 pagine
Isbn: 978-88-7527-139-8
Aree: Teatro
Keyword: Professioni, Regia

 


 


 


 


Da più parti e da tempo si sentiva in Italia l’esigenza di un manuale di scenotecnica semplice, basilare, che facilitasse a studenti e appassionati di teatro l’apprendimento dell’affascinante arte dell’allestimento del palcoscenico. In questo libro la scenotecnica – ovvero l’arte di costruire, montare e movimentare tramite appositi meccanismi le scenografie per il teatro e altre forme di spettacolo – viene descritta e illustrata per spiegare al lettore in modo puntuale e approfondito il linguaggio degli addetti ai lavori, le attrezzature e i materiali più comuni (graticci, telai, stoffe, legni, corde ecc.), l’uso delle dotazioni di palcoscenico (praticabili, scivoli, scale, carri) e il loro allestimento applicato al teatro all’italiana. Il manuale è corredato da un glossario di termini tecnici, professionali e gergali. Testo e illustrazioni si alternano e si completano rendendo il libro immediatamente utilizzabile non solo dagli addetti ma per tutti coloro che amano il teatro e vogliono conoscerne meglio la macchina o magari, perché no, desiderano mettere in scena uno spettacolo.


Benedetta Dalai, diplomata in Scenografia all’Accademia di Belle Arti di Milano, vive e lavora a Bologna come Macchinista al Teatro Comunale. Ha lavorato anche al Teatro Regio di Parma e alla Scala di Milano. È stata attrezzista e aiuto costumista con Zeffirelli e assistente scenografo con Scaparro.

Indice


Introduzione; Capitolo Primo: La sala e il palcoscenico; Capitolo Secondo: Attrezzature e materiali; Capitolo Terzo: Il graticcio; Capitolo Quarto: I telai; Capitolo Quinto: Calcolo dei declivi e degli sfori; Capitolo Sesto: Dotazioni di palcoscenico; Capitolo Settimo: Appunti sulle nuove tecnologie; Glossario; Bibliografia.


Altri libri dell'area Teatro:


Altri libri con la keyword Professioni:


Altri libri con la keyword Regia:


Prossime uscite
next
Di Christopher J. Bowen, Roy Thompson. Traduzione di Jusi Loreti
Il manuale che spiega quando e perché tagliare
19.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 2/4/2015
Il manuale che spiega quando e perché tagliare
prev
Avvisi ai naviganti
Per il compleanno del caro amico Peter (Brook)
06/03/2015 -

 Il 21 marzo prossimo compie novant’anni il maggior regista teatrale vivente, Peter Brook.

In questa occasione mandiamo in libreria l’edizione italiana di The Quality of Mercy col titolo La qualità del perdono, Riflessioni sul teatro a partire da Shakespeare.

Un piccolo grande libro - curato nell’edizione italiana da Pino Tierno - composto da brevi saggi che si apre con una argomentata e arguta difesa dell’identità del drammaturgo inglese contro le stravaganti teorie di coloro che ritengono Shakespeare un semplice prestanome, di fatto un impostore.

Da uomo di teatro Brook argomenta brillantemente e ironicamente l’impossibilità di simili congetture a cominciare dal fatto che una simile impostura difficilmente avrebbe potuto reggere di fronte alle pratiche quotidiane del teatro. E contro le lingue taglienti e libere dei coevi scrittori attori, suggeritori e addetti varii.

Scorrendo le pagine si rivivono con lui le messe in scena di Romeo e Giulietta, Tito Andronico, Misura per misura, Amleto, Re Lear, La Tempesta, Sogno di una notte di mezza estate: pagine dense di riflessioni e di acute intuizioni, ma anche di dettagli intriganti sulle performance, nonché un po’ di storie di divertenti pettegolezzi teatrali.