La fotografia nel film vol. I

Blain Brown
Traduzione di Roberto Cruciani

La fotografia nel film vol. I

Inquadrature, obiettivi, continuity


Manuali di script 53/1
Uscito il 10/2004
144 pagine
Isbn: 978-88-7527-159-6
Aree: Cinema
Keyword: Professioni

 


 


 


 


 


Questo libro affronta tutti gli aspetti concernenti la ripresa filmica e più in generale la fotografia applicata a qualsiasi tipo di prodotto audiovisivo e descrive in modo puntuale e ricco di esempi i principi teorici, le metodologie e le tecniche essenziali di questo reparto. Il primo volume del libro tratta i concetti essenziali riguardanti l'utilizzo della macchina da presa (le inquadrature, le ottiche, la continuity), fondamentali non solo per il direttore della fotografia e per l'operatore ma essenziali anche per comprendenre le caratteristiche del lavoro di regia. Compito di questo libro infatti, non è solo quello di descrivere le regole e gli aspetti tecnici della direzione della fotografia. Anche il regista del resto dovrebbe avere una idea precisa delle tecniche descritte nel primo volume di questo libro e almeno una conoscenza orientativa di ciò che viene analizzato nel secondo volume. Dal linguaggio delle lenti alle tecniche d'illuminazione, dalle regole dell'esposizione all'uso delle ottiche, dal controllo dell'immagine attraverso l'uso di filtri alle luci come strumento narrativo e all'uso degli effetti speciali. Perché alla fine fare un film vuol dire raccontare una storia attraverso la macchina da presa. Se questa non si sa usarla, come si potrà raccontare per immagini?


Blain Brown è direttore della fotografia e regista a Los Angeles. Ha al suo attivo numerosi film, documentari e spot realizzati in pellicola, in alta definizione, 24p e in digitale. Per il mercato editoriale di lingua anglosassone ha pubblicato anche Motion picture and Video Lighting e The Filmaker's Pocket Reference.

Indice


Parte Prima: Inquadrature, obiettivi, continuity; Introduzione: Scrivere col movimento; Capitolo Primo: Lo spazio filmico; Capitolo Secondo: Il linguaggio visivo; Capitolo Terzo: Il linguaggio degli obiettivi; Capitolo Quinto: La continuità cinematografica.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri con la keyword Professioni:


Prossime uscite
next
Di Claudio Biondi
18.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 27/11/2014
Di Denis Diderot
12.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/11/2014
Di Christopher J. Bowen, Roy Thompson. Traduzione di Pietro Dattola
Il manuale di composizione cinematografica più completo
19.00 €
16,15 €
Prodotto non
disponibile
disponibile dal 13/11/2014
Il manuale di composizione cinematografica più completo
Di Francine Prose. Traduzione di Jusi Loreti
Un'analisi delle scelte linguistiche che determinano i grandi capolavori. Per chi ama i libri e per chi desidera scriverli
18.00 €
15,30 €
Prodotto non
disponibile
disponibile dal 20/11/2014
Un'analisi delle scelte linguistiche che determinano i grandi capolavori. Per chi ama i libri e per chi desidera scriverli
Di Riccardo La Barbera
I principi della teoria musicale e la pratica per iniziare a suonare
10.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 4/12/2014
I principi della teoria musicale e la pratica per iniziare a suonare
prev
Avvisi ai naviganti
8 novembre: Il «costume designer» per il cinema e lo spettacolo. 10 novembre: inaugurazione nuova sede della Civica Scuola di Cinema di Milano
30/10/2014 -

Il «costume designer» per il cinema e lo spettacolo 

8 Novembre

Aula Levi, Vetrerie Sciarra (Dipartimento di Storia dell'arte e spettacolo, Sapienza Università di Roma, Facoltà di Lettere) Via dei Volsci, 122 ore 10

incontro con

Elisabetta Antico e Paola Romoli Venturi

le autrici di Fare costumi

Il libro composto in due volumi (Il lavoro del costumista e Gli spazi e i materiali) affronta la professione del costumista considerandone sia gli aspetti creativi che tecnico-organizzativi. Frutto dell’esperienza sul campo delle due autrici, esso si rivolge non solo agli aspiranti costume designer ma anche a storici del costume e studiosi dello spettacolo.  L’incontro vuole essere un’occasione utile soprattutto per gli studenti dei Corsi di Laurea in Spettacolo e in Scienze della Moda e del Costume, per conoscere direttamente, attraverso il racconto dei professionisti italiani, gli aspetti legati al mondo del costume designing.

10 novembre: inaugurazione nuova sede della Civica Scuola di Cinema di Milano.

In occasione dell'inaugurazione ufficiale e dell'apertura dell'anno accademico 2014/15, la scuola aprirà le sue porte alla cittadinanza proponendo una serie di appuntamenti: un'occasione per conoscere da vicino una realtà importante nell'ambito della formazione per il cinema e l'audiovisivo. Dopo il tradizionale taglio del nastro da parte del Sindaco Giuliano Pisapia alle 14.30, il pomeriggio prevede proiezioni, workshop e tour guidati per scoprire gli spazi e le potenzialità della nuova sede.

Tutti gli eventi della giornata sono ad ingresso libero.

Per informazioni : http://www.fondazionemilano.eu/cinema/  tel. 02 971522; email info_cinema@scmmi.it