L'ABC del linguaggio cinematografico

Arcangelo Mazzoleni

L'ABC del linguaggio cinematografico

Strutture, analisi e figure nella narrazione per immagini


Manuali di script 33
Uscito il 11/2002
176 pagine
Isbn: 978-88-7527-198-5
Aree: Cinema
Keyword: Regia

 


 


 


 


L’ABC del linguaggio cinematografico è il primo manuale sulla tecnica della narrazione audiovisiva che, illustrato da centinaia di fotogrammi tratti dai maggiori film del Novecento, analizza voce per voce i fondamentali della grammatica filmica, del montaggio e della costruzione del racconto per immagini. Inoltre il libro fornisce un metodo d’analisi delle sequenze cinematografiche utile non solo a chi vuole imparare a narrare visivamente, ma soprattutto a quegli studenti, insegnanti, giornalisti e in generale appassionati di cinema che hanno bisogno di strumenti per approfondire la propria capacità di analizzare il film in modo tecnico e non impressionistico.


Arcangelo Mazzoleni insegna Teoria e tecnica del linguaggio cinematografico nel Corso di laurea in Scienza dei Media e della Comunicazione e nel Corso di perfezionamento-master New Media e Comunicazione dell’Università di Roma Tor Vergata. Dal 1998 story-editor di Rai-Fiction, è autore di saggi e mediometraggi cinematografici, testi teatrali e videopoemi presentati in varie rassegne internazionali.

Indice


Introduzione, Capitolo Primo: Inquadratura e spazio filmico; Capitolo Secondo: La fotografia nel film; Capitolo Terzo: Il dinamismo della macchina da presa; Capitolo Quarto: Il montaggio e la gestione dei tempi narrativi; Capitolo Quinto: Il suono e l’immagine; Capitolo Sesto: Il film e lo spettatore; Capitolo Settimo: Un modello per l’analisi del film; Bibliografia; Indice dei film citati.


Altri libri dell'area Cinema:


Prossime uscite
next
Di Ombretta De Biase
Manualetto di recitazione per giovani attori
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 0/9/2014
Manualetto di recitazione per giovani attori
prev
Avvisi ai naviganti
Dall'ultimo libro di Jonathan Franzen
26/06/2014 -

Cari amici,
leggendo l'ultimo libro di Jonathan Franzen - Il progetto Kraus, Einaudi 2014 - ci siamo imbattuti nella seguente riflessione. L'abbiamo trovata molto interessante e abbiamo deciso si riportarla sul nostro sito.