Teatro sociale e di comunità

Alessandra Rossi Ghiglione

Teatro sociale e di comunità

Drammaturgia e messa in scena con i gruppi


Manuali di script 157
Uscito il 03/2013
160 pagine
Isbn: 9788875272319

 


 


 


 


 


Il teatro con e per le comunità è in Italia e in Europa un fenomeno di larghissima diffusione. Negli ultimi dieci anni il teatro sociale e di comunità, in particolare, ha lavorato con successo non solo nei suoi tradizionali ambiti quali la scuola, le carceri, i centri di salute mentale, i centri diurni, ma anche in ospedali, periferie, luoghi di emergenza della cooperazione internazionale. Ha incontrato persone sofferenti e persone “normali”. Ha raccontato le loro storie. Ha fatto salute, solidarietà, bellezza e cultura.
In questo teatro il momento dell’incontro tra il percorso teatrale del gruppo e la comunità degli spettatori è forse il momento più delicato. Che forma dare a questo incontro? Fare uno spettacolo? Creare una performance itinerante? Concepire una festa? Allestire una mostra interattiva? Come portare in scena, senza tradirla, la ricchezza di esperienza umana ed espressiva che si è creata durante il laboratorio? Come comunicare e raggiungere in modo efficace lo spettatore? Da dove si parte? Si può usare un testo letterario? Quali sono le regole professionali per dare forma al testo teatrale lavorando con attori non professionisti? Parole, azioni, segni: come si scrive con e per la comunità un buon spettacolo teatrale? Chi se ne occupa? Quando e come?
La drammaturgia di comunità si occupa di quell’incontro fondamentale tra persone che è l’evento teatrale, e lo prepara per tutto il percorso: dalla progettazione al laboratorio, fino alla creazione dello spettacolo. Il libro nasce dall’esperienza professionale e artistica dell’autrice nell’ambito della drammaturgia e del teatro sociale e di comunità e vuole offrire uno strumento di riflessione e di lavoro a chi si occupa della scrittura nel teatro sociale e di comunità e a tutti coloro – attori, conduttori, organizzatori, educatori, insegnanti ecc. – che si occupano a vario titolo di teatro nei contesti sociali.



Alessandra Rossi Ghiglione, drammaturga e regista, si occupa di formazione, progettazione e consulenza teatrale in Italia e all’estero. Ha collaborato come drammaturga con Marco Baliani, Pippo Delbono, Marco Paolini e numerose compagnie nazionali. Insegna all’Università degli Studi di Torino, dove è Project Manager del Master in Teatro Sociale e di Comunità, e dirige La Bottega del Dramaturg. Per Dino Audino Editore ha pubblicato Fare teatro sociale (2007).


Prossime uscite
next
10%
Di Claudio Biondi
18.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 27/11/2014
Di Denis Diderot
12.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 6/11/2014
10%
Di Christopher J. Bowen, Roy Thompson. Traduzione di Pietro Dattola
Il manuale di composizione cinematografica più completo
19.00 €
17,10 €
Prodotto non
disponibile
disponibile dal 13/11/2014
Il manuale di composizione cinematografica più completo
10%
Di Francine Prose. Traduzione di Jusi Loreti
Un'analisi delle scelte linguistiche che determinano i grandi capolavori. Per chi ama i libri e per chi desidera scriverli
18.00 €
16,20 €
Prodotto non
disponibile
disponibile dal 20/11/2014
Un'analisi delle scelte linguistiche che determinano i grandi capolavori. Per chi ama i libri e per chi desidera scriverli
Di Riccardo La Barbera
I principi della teoria musicale e la pratica per iniziare a suonare
10.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 4/12/2014
I principi della teoria musicale e la pratica per iniziare a suonare
prev
Avvisi ai naviganti
8 novembre: Il «costume designer» per il cinema e lo spettacolo. 10 novembre: inaugurazione nuova sede della Civica Scuola di Cinema di Milano
30/10/2014 -

Il «costume designer» per il cinema e lo spettacolo 

8 Novembre

Aula Levi, Vetrerie Sciarra (Dipartimento di Storia dell'arte e spettacolo, Sapienza Università di Roma, Facoltà di Lettere) Via dei Volsci, 122 ore 10

incontro con

Elisabetta Antico e Paola Romoli Venturi

le autrici di Fare costumi

Il libro composto in due volumi (Il lavoro del costumista e Gli spazi e i materiali) affronta la professione del costumista considerandone sia gli aspetti creativi che tecnico-organizzativi. Frutto dell’esperienza sul campo delle due autrici, esso si rivolge non solo agli aspiranti costume designer ma anche a storici del costume e studiosi dello spettacolo.  L’incontro vuole essere un’occasione utile soprattutto per gli studenti dei Corsi di Laurea in Spettacolo e in Scienze della Moda e del Costume, per conoscere direttamente, attraverso il racconto dei professionisti italiani, gli aspetti legati al mondo del costume designing.

10 novembre: inaugurazione nuova sede della Civica Scuola di Cinema di Milano.

In occasione dell'inaugurazione ufficiale e dell'apertura dell'anno accademico 2014/15, la scuola aprirà le sue porte alla cittadinanza proponendo una serie di appuntamenti: un'occasione per conoscere da vicino una realtà importante nell'ambito della formazione per il cinema e l'audiovisivo. Dopo il tradizionale taglio del nastro da parte del Sindaco Giuliano Pisapia alle 14.30, il pomeriggio prevede proiezioni, workshop e tour guidati per scoprire gli spazi e le potenzialità della nuova sede.

Tutti gli eventi della giornata sono ad ingresso libero.

Per informazioni : http://www.fondazionemilano.eu/cinema/  tel. 02 971522; email info_cinema@scmmi.it