Anatomia di una storia

John Truby

Anatomia di una storia

I ventidue passi che strutturano un grande script


Manuali di script 128
Uscito il 12/2009
270 pagine
Isbn: 978-88-7527-097-1
Aree: Cinema, Scrittura
Keyword: Drammaturgie

 


 


 


 


Questo è uno dei rarissimi libri che nascono essendo già dei classici. Vedono la luce, cioè, dopo anni in cui la profondità delle ricerche svolte e l’efficacia didattica dell’insegnamento hanno reso celebre nell’ambiente il nome dell’autore. Sicché quando tutto ciò si solidifica e prende forma in un libro, già sono migliaia le persone pronte a riceverlo. Anatomia di una storia di John Truby è uno di questi libri. Basato sulle lezioni del suo pluripremiato corso, Great Screenwriting, il libro costituisce un originale modello di analisi della sceneggiatura e al tempo stesso un manuale pratico di scrittura. Truby ci mostra le basi fondamentali di una storia, così importanti da essere considerate irrinunciabili da ogni scrittore. Da questo procede poi, attraverso ventidue passi, a illustrare il percorso necessario al racconto di una grande storia. E in questo suo procedere possiamo riconoscere le stazioni indicate da Propp in Morfologia della fiaba piuttosto che i tre atti aristotelici mutuati dalla Poetica. Una differenza di sostanza rispetto a quasi tutti gli altri grandi didatti della sceneggiatura.


«Anatomia di una storia è pratico e concreto senza ricorrere ai cliché semplicistici delle sceneggiature strutturate in tre atti. Sarà una guida indispensabile per la scrittura del vostro primo grande script e il perfetto manuale di sopravvivenza per aiutarvi a trattare con il mondo spesso confuso, contraddittorio e spietato degli sceneggiatori professionisti».


Larry Wilson, cosceneggiatore di Beetlejuice e di La famiglia Addams


John Truby è uno dei maggiori story consultant di Hollywood e il fondatore del John Truby’s Writers Studio. Ha lavorato come story consultant e script doctor per Walt Disney Studios, Sony Pictures, Fox Entertainment Group e HBO.

Indice


Ringraziamenti; Capitolo primo: Lo spazio e il tempo narrativo; Capitolo secondo: La premessa drammaturgica; Capitolo terzo: I sette passi chiave della scrittura narrativa; Capitolo quarto: Il personaggio; Capitolo quinto; Il tema morale; Capitolo sesto: Il mondo narrativo; Capitolo settimo: La rete dei simboli; Capitolo ottavo: La trama; Capitolo nono: La scaletta; Capitolo decimo: La costruzione della scena e il dialogo sinfonico; Capitolo undicesimo: La storia infinita.


Altri libri dell'area Cinema:


Altri libri dell'area Scrittura:


Prossime uscite
next
Di Giorgina Cantalini
Per una tecnica di lettura ad alta voce
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 17/9/2015
Per una tecnica di lettura ad alta voce
Manualetto di istruzioni per usare bene la voce
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 1/10/2015
Manualetto di istruzioni per usare bene la voce
prev
Avvisi ai naviganti
Segnalazioni
23/07/2015 -

Dopo la cessazione dei corsi Script/Rai sulla sceneggiatura, che sono stati un momento fondamentale nella formazione di nuovi sceneggiatori e che ha svolto il ruolo per anni di una vera e propria fucina di nuovi talenti, ci sembra utile segnalarvi alcune, tra le scuole di formazione operanti in Italia, che oggi secondo noi forniscono i necessari presupposti di professionalità e serietà.

Una delle scuole storiche di Milano e tra le più note in Italia nel settore dell'audiovisivo è Civica Scuola di Cinema.  Fa parte di Fondazione Milano - Scuole Civiche. 

L’altra scuola che vi segnaliamo è l’Accademia del Cinema, con sede a Bologna. Tra i numerosi corsi ci sono anche quelli dedicati alla sceneggiatura e alcuni docenti, così come per Civica Scuola di Cinema sono tra gli autori di libri delle nostre edizioni.