Archivio
07/05/2015
Lorenzo Hendel al Rome Indipendent Film Festival sabato 9 maggio

Sabato 9 maggio Lorenzo Hendel presenterà il suo libro Drammaturgia del cinema documentario nell'ambito del Rome Indipendent Film Festival, che si svolge a Roma dal 7 al 15 maggio.

L'appuntamento è per le ore 19.30 al cinema Moderno in piazza Indipendenza.

Leggi di più
08/04/2015
Presentazione del libro di Lorenzo Hendel a Sassari

Lunedì 13 e Martedì 14 aprile 2015  Lorenzo Hendel sarà ospite all'Accademia di Belle Arti Mario Sironi, Via Duca degli Abruzzi, 4.

Lunedì alle ore 17 verrà presentato il libro Drammaturgia del cinema documentario, con interventi dell'autore e del Direttore del'Accademia Antonio Bisaccia.
Martedì 14 aprile 2015 alle ore 11 verrà proiettato il lungometraggio "Quando i bambini giocano in cielo".

Leggi di più
25/03/2015
A Cagliari le autrici di Fare Costumi incontrano gli studenti sabato 28 marzo.

Sabato 28 marzo alle ore 9.30, al Museo Exmà via San Lucifero 71, Cagliari


“INCONTRO CON GLI STUDENTI SUL MESTIERE DEL COSTUMISTA”


Elisabetta Antico e Paola Romoli Venturi, le autrici di Fare costumi  presentano il loro libro agli studenti e agli insegnanti del Liceo Classico Siotto e del Liceo Artistico Foiso Ois.

 

INGRESSO LIBERO

Leggi di più
24/03/2015
Aperte le selezioni del corso della VII edizione della Scuola di Alta Formazione per sceneggiatori di cinema e serie tv

VII edizione della Scuola di Alta Formazione

per sceneggiatori di cinema e serie tv

“Scrivere per immagini”

Aperte le selezioni del corso che si terrà a Roma dal settembre 2015 a febbraio 2016

 

Il Corso mira a integrare la scrittura della sceneggiatura con la visualizzazione della regìa approfondendo al contempo i vari aspetti della costruzione del Personaggio e il suo Arco di trasformazione nell’evoluzione della storia, e le più recenti ed avanzate tecniche di costruzione della struttura drammaturgica, partendo da quella classica aristotelica per approdare a quelle multi-stranding e circolari; i Format e i Generi narrativi, con una particolare attenzione alle innovative modalità di scrittura seriale emerse nelle recenti serie Usa.

Il Corso si svolgerà da Settembre 2015 a Febbraio 2016, dalle 15:30 alle 19:00 nei giorni di martedì e mercoledì.

La Scuola è nata con la finalità di scoprire nuovi talenti da immettere in progetti innovativi come autori di script per lungometraggi o ideatori di serie tv, per cui alle lezioni collettive si affiancano gli incontri individuali in cui ogni allievo verrà seguito e guidato nel suo percorso di scrittura.

Fondamentale la lettura dei testi L’Abc del linguaggio cinematografico e Il movimento della macchina da presa di Arcangelo Mazzoleni, nonché dei classici della sceneggiatura editi dalla Casa editrice Dino Audino Editore.

 

Per INFO e per poter accedere ai colloqui di selezione inviare curriculum, foto e lettera motivazionale a: mariella.buscemi@yahoo.it    arcangelo.mazzoleni@yahoo.com

Per ulteriori INFO: www.facebook.com/scuolasceneggiatoricinetelevisivi

Per acquistare i libri online visita il sito dell’editore Dino Audino Editore.

 

I Docenti 

Mariella Buscemi

Laureata in Filosofia, come Direttore Editoriale di Magnolia Fiction ha ideato serie di successo per il cinema e la televisione, lavorando per Rai, Mediaset e Sky. Docente di Sceneggiatura nel Corso di laurea di Scienze e Tecnologie per i Media all’Università di Roma Tor Vergata, scrive per il cinema e la televisione (Oscar TV 2006). 

 Arcangelo Mazzoleni

Laureato in Lettere, regista diplomato al Centro Sperimentale di Cinematografia, docente di Teoria e tecnica della cinematografia alla Facoltà di Scienze dell’Università “Roma Tor Vergata”, ha pubblicato studi sul linguaggio cinematografico e sviluppa da anni una ricerca imperniata sulle potenzialità narrative dell’immagine (art film, videoarte, fotografia etc).

Leggi di più
03/03/2015
Presentazione di Il metodo delle azioni fisiche a Milano giovedì 5 marzo

A Milano giovedì 5 marzo presso

La libreria dello spettacolo via Terruggia 11  

 

Carlos Maria Alsina presenta il suo libro

Il metodo delle azioni fisiche  

Teoria e pratica di un approccio alla recitazione che parte dall'ultimo Stanislavskij


Presentazione a cura dell'attrice e regista Marcela Serli

 

 


Leggi di più
27/02/2015
I seminari di Carlos Alsina

Ecco il calendario dei prossimi seminari di Carlos Alsina, nei quali l'autore presenterà il suo libro Il metodo delle azioni fisiche Teoria e pratica di un approccio alla recitazione che parte dall'ultimo Stanislavskij 

Il calendario degli incontri:

27-28 febbraio - 1 marzo Verona
7-8 marzo Milano
14-15 marzo Lissone
21-22 marzo Schio
28-29 marzo Milano
11-12 aprile Milano

Per chi volesse parteciparvi rivolgersi a Cristiana Zanetto

mail: 17ottobre95@gmail.com


                                  

Leggi di più
31/10/2014
Risparmi nell'acquisto per i nostri lettori: un nuovo sconto del 15%

Cari amici,

a partire dal prossimo mese di novembre tutti i nostri libri - con l'eccezione di campagne specifiche dove il risparmio sarà superiore - saranno proposti per l'acquisto on line con uno sconto del 15%: decisione necessaria per una piccola casa editrice che vede continuamente minacciata la sua tenuta sul mercato dai grandi colossi on line della distribuzione come Amazon e altri. Siamo sicuri che questa scelta potrà risolversi in un vantaggio reciproco, per i nostri lettori e per noi.

Leggi di più
02/09/2014
Una recensione dell'Ingegnosa arte del fare teatro di Alan Ayckbourn

 Una recensione del libro di Alan Ayckbourn L'ingegnosa arte del fare teatro a cura di Donatella Codonesu è stata pubblicata sulla rivista online Teatroteatro.it

« Alan Ayckbourn è senza dubbio uno dei più famosi e prolifici autori e registi teatrali britannici viventi, con oltre 70 testi prodotti e un’imbarazzante lista di premi e onorificenze. Ha esordito come assistente alla regia al Festival di Edimburgo negli anni ‘50  e nel corso della sua lunga e gloriosa carriera è stato, fra l’altro, Associate director al National Theater di Londra e professore di teatro contemporaneo ad Oxford. Se cotanta personalità, alla rispettabile età di 64 anni, decide di scrivere il suo primo e ad oggi unico libro vale la pena dare un’occhiata per principio, e se si conosce la sua brillante penna è impossibile resistere alla tentazione di leggerlo.

The Crafty Art of Playmaking, pubblicato per la prima volta in USA nel 2003 e oggi finalmente edito in italiano da Dino Audino Editore con il titolo “L’ingegnosa arte di fare teatro”, è un libro che vale decisamente la pena avere nella propria libreria. E non solo se si esercita il mestiere teatrale. Nonostante si tratti di un vero e proprio manuale pratico, organizzato in due parti fondamentali (scrittura e regia) e strutturato in base a una lunga serie di “regole ovvie” - che però “vale la pena ribadire” – la sua lettura è davvero piacevole, quando non esilarante. Le ben 101 regole, sostenute da motivazioni, esempi e stralci di commedie, oltre che un’utile guida per addetti ai lavori,sono in effetti una spassionata e (auto)ironica riflessione sul fare teatro, condita di irresistibili considerazioni sul genere umano che sarebbe davvero un peccato perdersi.

La premessa è che “il teatro ha molto a che fare con l’apparenza” e quindi – si avverte il lettore -  “potete credere a qualcosa di questo libro, mai a tutto”. In effetti però, i contenuti ed affermazioni sono sempre piuttosto convincenti ed è difficile non concordare con la logica che passa a setaccio le singole fasi del processo creativo, dall’idea di un testo alla sua messa in scena. Tempo, ambientazione, personaggi, fino a ruoli e rapporti all’interno della compagnia, i capitoli di questo sorprendente testo, che resta in primo luogo un utile vademecum per aspiranti teatranti, costituiscono anche una gustosa lettura per qualunque spettatore curioso. E se la dichiarata ovvietà delle regole non ne inficia certo la validità, è la sottile vena di ironia la caratteristica portante di questo libretto, che riflette lo stile inconfondibile dell’autore, dimostrando infallibilmente come in teatro “lo scrivere sia costituito dalle fasi preparatorie al processo registico e la regia sia la continuazione e il completamento della scrittura” ».

Leggi di più
Prossime uscite
next
Di Giampiero Frasca
Forme e modelli della tensione cinematografica
15.00 €
Ordinabile
via email
disponibile dal 3/9/2015
Forme e modelli della tensione cinematografica
prev
Avvisi ai naviganti
Segnalazioni
23/07/2015 -

Dopo la cessazione dei corsi Script/Rai sulla sceneggiatura, che sono stati un momento fondamentale nella formazione di nuovi sceneggiatori e che ha svolto il ruolo per anni di una vera e propria fucina di nuovi talenti, ci sembra utile segnalarvi alcune, tra le scuole di formazione operanti in Italia, che oggi secondo noi forniscono i necessari presupposti di professionalità e serietà.

Una delle scuole storiche di Milano e tra le più note in Italia nel settore dell'audiovisivo è Civica Scuola di Cinema.  Fa parte di Fondazione Milano - Scuole Civiche. 

L’altra scuola che vi segnaliamo è l’Accademia del Cinema, con sede a Bologna. Tra i numerosi corsi ci sono anche quelli dedicati alla sceneggiatura e alcuni docenti, così come per Civica Scuola di Cinema sono tra gli autori di libri delle nostre edizioni.